L'IRS richiede la segnalazione delle transazioni in criptovaluta oltre i 10.000 dollari

L'IRS richiede la segnalazione delle transazioni in criptovaluta oltre i 10.000 dollari

 A partire da gennaio 2024, l'IRS richiederà una segnalazione di ogni transazione superiore a 10.000 dollari in criptovalute. Perché questa nuova legge e come farla rispettare?

L'IRS statunitense costringerà le persone fisiche o giuridiche a segnalare qualsiasi transazione fatta con le criptovalute, per un importo superiore a 10.000 dollari, a partire dal 2024. La nuova misura mira a raccogliere più tasse. Gli esperti prevedono che, in un decennio, questo genererà 28 miliardi di dollari in più per il bilancio federale.

Per decenni, ogni transazione in contanti da parte di un cittadino americano superiore a 10.000 dollari ha dovuto essere segnalata all'IRS. Attraverso il modulo 8300, quella persona o impresa ha due settimane di tempo per segnalare la transazione. Per esempio, una concessionaria d'auto deve segnalare all'IRS tutte le vendite di 10.001 dollari in contanti. È lo stesso per tutte le imprese.

Molti hanno cercato di evitare tale segnalazione al Tesoro degli Stati Uniti attraverso "piccoli trucchi". Cioè, invece di prelevare 10.000 dollari, in contanti, in una volta sola, frammentano i prelievi. Questo è un crimine federale negli Stati Uniti. La punizione può includere una multa o fino a cinque anni di prigione.

Il modulo IRS 8300 richiede che la persona, la banca o la società compili il nome della persona che ha pagato o ricevuto il denaro, in contanti. Inoltre, deve includere la data di nascita, l'indirizzo di casa, l'occupazione e il numero di previdenza sociale.

Segnalazione delle transazioni in criptovaluta superiori a 10.000$

Ora, il Congresso degli Stati Uniti ha approvato che questa segnalazione si applica anche alle criptovalute. Questo si basa su una ridefinizione della regola. La nuova legge cambia il concetto da "contante" a "qualsiasi rappresentazione digitale di valore". Secondo gli esperti, questo è stato fatto per implicare tutto ciò che è legato alla blockchain.

Pertanto, dal 1° gennaio 2024, qualsiasi transazione, in criptovalute, superiore a 10.000 dollari richiederà il deposito del modulo 8300. Ciò significa che qualsiasi persona fisica o giuridica che riceve criptovalute, per un importo pari o superiore a 10.000 dollari, dovrà dichiararlo all'IRS.

La valutazione della transazione è fatta tenendo conto del tasso di cambio del giorno in cui la transazione ha avuto luogo. L'IRS ha avvertito che penalizzerà anche qualsiasi tentativo di frazionare la transazione in importi più piccoli per evitare la segnalazione.

L'interesse dell'IRS per le criptovalute non è una questione nuova. Negli Stati Uniti, tutti i cittadini devono segnalare qualsiasi guadagno che fanno con le criptovalute. Sul modulo per la dichiarazione dei redditi - noto con il suo numero, 1040 - appare la domanda "possiedi criptovalute".

L'IRS sa che, in un sistema in cui l'anonimato è fondamentale, è difficile tenere sotto controllo le transazioni. Tuttavia, è anche vero che molti avranno paura di violare la nuova legge. Preferiranno quindi fare la segnalazione delle transazioni in criptovaluta superiori a 10.000$ piuttosto che affrontare una pesante multa o una pena detentiva.

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse sono le opinioni di Crypto Currency 10 e sono soggette a modifiche in base al mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio di investimento e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua accuratezza non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.
Le variazioni dei tassi di cambio possono avere un effetto negativo sul valore, sul prezzo o sul reddito di un investimento.
La performance passata non è garanzia di risultati futuri e il valore di tali investimenti e delle loro strategie potrebbe aumentare o diminuire.

OBD_240x300_it

Anuncio_240x300_it

Cryptocurrency10.com
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]
Clienti: [email protected]
Supporto: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 99335786
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
15:00 - 18:00 (inglese, italiano, spagnolo)