Video News sulle Criptovalute - Settembre 2021

Video News sulle Criptovalute - Settembre 2021

La SEC statunitense mette in guardia contro le truffe sugli investimenti in criptovalute

La SEC statunitense lancia un nuovo allarme agli investitori contro le truffe sugli investimenti in criptovalute  (H2)
La US Securities and Exchange Commission ha emesso un nuovo allarme sulle truffe di investimento che coinvolgono beni digitali e criptovalute.
A seguito dell’aumento di truffe e frodi La SEC ha attribuito la responsabilità dei fatti alla "crescente popolarità" delle offerte iniziali di monete. Ha anche detto che il prezzo crescente di alcuni beni digitali è stato un fattore chiave a favore dei truffatori che attirano gli investitori ignari.
Il 1° settembre, Gary Gensler, presidente della SEC, ha ribadito la necessità di un quadro normativo. L’obiettivo è di aiutare gli investitori di criptovalute a proteggersi da truffe e altri rischi correlati. Ha anche affermato che la rilevanza delle criptovalute nei prossimi cinque-dieci anni dipenderà in gran parte da un quadro di politica pubblica.
Vuoi che CC10 valuti un'offerta di investimento per te? Prenota una consultazione telefonica


La Svezia deve 1,35 milioni di dollari a spacciatori di droga per la vendita di Bitcoin

Nell'aprile 2019, le autorità svedesi hanno condannato tre uomini che vendevano droga online. Allo stesso tempo, hanno sequestrato un totale di 36 Bitcoin generati dalla vendita di droga. Il procuratore, all'epoca, decise che gli spacciatori avrebbero dovuto pagare allo Stato circa 150.000 dollari, che era il controvalore dei 36 Bitcoin all'epoca.
Quando le autorità confiscano le criptovalute o altri beni, di solito si tratta di convertire il valore in una valuta fiat per fissare uno standard. Il problema è che le autorità svedesi non hanno fatto il cambio all'epoca, ma hanno aspettato altri due anni fino ad oggi.
I 36 Bitcoin che all'epoca valevano circa 150.000 dollari ora valgono 1.500.000 dollari. Praticamente dieci volte di più di quanto valevano due anni fa. C'è quindi un surplus di 1.350.000 dollari dopo la vendita dei Bitcoin.
Le autorità si sono tenute i 150.000 dollari che hanno chiesto nel 2019 per la condanna. Tuttavia, non possono incamerare anche i 1.350.000 dollari extra. Questo perché nell'applicare la condanna hanno deciso di applicarla per il valore del Bitcoin al momento e non per i 36 Bitcoin in quanto tali.
Di conseguenza, il denaro dovrà essere restituito ai trafficanti di droga.
In loro difesa, le autorità sottolineano che questo caso è stato uno dei primi in Svezia che aveva a che fare con le criptovalute. Ammettono anche che all'epoca non avevano tutte le conoscenze necessarie sul Bitcoin, né alcuna guida per i procuratori su come gestire queste questioni.


Il valore della criptovaluta Dogecoin 2.0 sale più del 450% nelle ultime 24 ore

Il valore della criptovaluta Dogecoin 2.0 è salito del 457,6% nelle ultime 24 ore. Il valore unitario è salito fino a 0,1599 dollari, il suo massimo storico, secondo gli ultimi dati aggiornati dal portale CoinGecko.
La valuta, che è stata lanciata sul Binance Smart Chain Network lo scorso maggio, è stata recentemente oggetto di molta pubblicità. Secondo gli esperti, DOGE2 è salita grazie alla sua quotazione su diverse piattaforme di scambio di criptovalute. È una delle numerose valute digitali create sulla scia del successo di Dogecoin. Una criptovaluta ispirata da un popolare meme di internet, vale attualmente 0,2997 dollari per unità, nella speranza di avere un successo simile.
La Fondazione Dogecoin, di cui fanno parte l'imprenditore Elon Musk e il co-fondatore di Ethereum Vitálik Buterin, ha rilasciato una dichiarazione martedì relativa a Dogecoing 2.0. prendendo le distanze  dal progetto.
"Abbiamo chiesto ai nostri avvocati di attivarsi per la protezione del marchio e di contattare gli sviluppatori del prodotto Dogecoin 2.0. Questo è per proteggere la comunità Dogecoin dall'essere fuorviata e per proteggere il nome Dogecoin da possibili abusi".
Gli auspici sono che il team di sviluppo della criptovaluta scelga un nuovo nome per il loro progetto e non infranga i diritti e la reputazione di Dogecoin.
Il mese scorso la nuova criptovaluta Baby Doge è salita del 228% il giorno dopo che Musk ha twittato sulla criptovaluta. Si tratta di una versione modificata di Dogecoin che presenta una nuova criptovaluta e una "migliore velocità di transazione".


Solarisbank la finanza integrata che mette fine alle banche

Solarisbank è una piattaforma tecnologica Banking-as-a-Service (BaaS) che opera in Europa e che sta aprendo un mercato in Spagna. Questo dopo aver raccolto un round di finanziamento di serie D di 190 milioni di euro nel luglio di quest'anno. Per accompagnare il processo nel paese, ha il sostegno di Finnovating.
"La piattaforma Finnovating sarà il punto di appoggio dell'azienda. Questo aiuterà l'azienda a trovare potenziali partner per la collaborazione e la co-creazione in progetti relativi ai sistemi finanziari integrati. 
"Il modello di business basato su API di Solarisbank rende facile per le aziende di qualsiasi settore l'accesso alle funzionalità uniche della sua piattaforma tecnologica. Questo grazie alla sua licenza bancaria completa, il che significa che è regolata e supervisionata come qualsiasi altra banca.


Bitpoint parteciperà al Sandbox regolatorio della Colombia

L’Exchange giapponese Bitpoint, avrà operazioni nel Sandbox della Sovrintendenza finanziaria della Colombia, come riportato attraverso una dichiarazione.
Julian Geovo, direttore operativo di Bitpoint per l'America Latina, ha detto: "La Colombia è un mercato con un grande potenziale per la sua adozione organica di criptovalute. Quindi questo programma pilota creerà le basi per una crescita sostenibile del mercato a beneficio di tutti i suoi attori".
D'altra parte, hanno sottolineato che Bitpoint ha già operazioni in nove paesi della regione, dove ha iniziato con Panama. Ma oggi è presente anche in Messico, Repubblica Dominicana, Guatemala, Perù, Ecuador, Argentina, Brasile e ora Colombia.


PoolTogether la lotteria dove non si perde mai funziona su Ethereum

PoolTogether è una lotteria settimanale dove si compra un biglietto e si spera di vincere con il numero acquistato.
A differenza di altre lotterie, i biglietti vengono acquistati con una criptovaluta stabile; il DAI, che è ancorato al dollaro USA. Pertanto, 1 DAI è uguale a 1 dollaro. Quindi non importa quanti biglietti compri, perché se non vinci, puoi recuperare tutti i soldi che hai investito.
In altre parole, se hai pagato per 50 biglietti e sei stato sfortunato, puoi recuperare il tuo DAI.
Le probabilità di vincita dipendono dalla quantità di denaro investito in ogni pool. Se depositi 1 DAI (1 biglietto) in un pool dove 1000 altri DAI (1000 biglietti) sono in competizione, hai una possibilità su 1000 di vincere.

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse sono le opinioni di Crypto Currency 10 e sono soggette a modifiche in base al mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio di investimento e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua accuratezza non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.
Le variazioni dei tassi di cambio possono avere un effetto negativo sul valore, sul prezzo o sul reddito di un investimento.
La performance passata non è garanzia di risultati futuri e il valore di tali investimenti e delle loro strategie potrebbe aumentare o diminuire.

Consultas_240x240_it

Luna_240x600_it

Anuncio_240x300_it

Cryptocurrency10.com
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]
Clienti: [email protected]
Supporto: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 99335786
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
15:00 - 18:00 (inglese, italiano, spagnolo)