Cosa sono le criptovalute stabili?

Cosa sono le criptovalute stabili?

Le criptovalute si sono diffuse  in tutto il mondo a causa dei loro molteplici vantaggi, tra cui i bassi costi delle transazioni e il loro decentramento; tuttavia, la volatilità rimane un problema che solleva molti dubbi tra gli investitori, data la possibilità molto reale che il prezzo di qualsiasi criptovaluta cambi radicalmente in un breve periodo di tempo. Una delle possibili soluzioni a questo problema sono le cosiddette criptovalute stabili, (stable coins)  garantite da denaro fiat.
A differenza di altre criptovalute che sono molto volatili, le criptomonete stabili sono state progettate per avere un prezzo o un valore fisso per un periodo di tempo, quindi, sono meno volatili e offrono i vantaggi di una normale criptovaluta, senza doversi preoccupare dei continui cambiamenti dei prezzi, dal momento che sono basati su monete tradizionali.
Dietro ogni criptovaluta stabile c'è un dollaro, un peso o anche un'oncia d'oro che lo supporta. Tra le caratteristiche più straordinarie delle criptovalute stabili troviamo che le persone possono usarle senza temere che l’emissore possa dichiarare bancarotta; investimento è più stabile in quanto non dipende dalla volatilità del criptovaluta sempre imprevedibile, ma dal valore del oro, argento, yen giapponese o il dollaro statunitense,  ed uno degli elementi più apprezzati dagli utenti è che tramite le stables coins possono investire in oro, senza l'obbligo di archiviarlo fisicamente o avere preoccupazione perché la criptovaluta rappresenta il bene fisico.
Una delle disposizioni che hanno adottato le imprese che lavorano con criptovalute stabili è dimostrare con la massima trasparenza la garanzia in denaro fiat che supporta ogni criptoattivo.  Ecco perché queste aziende spesso richiedono spesso  verifiche a auditors  specializzati, in modo che attraverso l'analisi, sia  pubblicamente chiaro  che esistono le garanzie che sostengono la criptomoneta. 

Quali vantaggi offrono le criptovalute stabili?

Le criptovalute stabili offrono maggiore sicurezza e fiducia agli investitori; anche se il loro decentramento non puo’ considerarsi  completo in quanto  sono comunque ancorati al prezzo della moneta fiat e quindi della banca centrale  che rappresentano. 

Quali sono le principali criptovalute stabili al momento?

Le criptomonete stabili possono essere raggruppate in tre categorie: quelle garantite con monete fiat o prodott, quelle sostenute da altre criptovalute e quelle che non hanno nessun supporto.
Per la prima categoria, le criptomonete  stabili sono garantite da una pari quantità di moneta fiat che mantiene l’emissore. I proprietari della criptovaluta stabile possono cambiare il loro token in un rapporto 1: 1.
Tra le criptovalute stabili più utilizzate in questa categoria abbiamo il Tether, TrueUSD e Digix Gold.

Il Tether, la valuta stabile più antica

Il Tether è sostenuto dal dollaro statunitense ed è uno dei più usati oggi. Ha due token: USDT e EURT, che sono analoghi al dollaro e all'euro. La sua capitalizzazione di mercato di USD 1.901.255,607 mila ed in circolazione nel mercato si trova  un totale di $ 1.926.421.736 pezzi di Tether.
Questo criptovaluta stabile è montato sul protocollo Omni, una piattaforma di creazione token che viene eseguito sul blockchain Bitcoin. Inoltre, già esistono tokens di Tether nella blockchain di Ethereum, con le caratteristiche di un token ERC20.
I fondi che supportano Tether sono custoditi nel bilancio di Bitfinex  sotto la voce  voce "Tesoreria Tether", che è considerato uno dei più importanti Exchange del mondo
 Non pochi hanno criticato il potere di Bitfinex sul Tether.

Cos'è TrueUSD?

Il True USD è un'altra criptovaluta stabile sostenuta dal dollaro USA. È stato emesso nel 2018, con l'obiettivo di essere più trasparente nelle sue operazioni rispetto a Tether. Il True
 USD è stato generato come un token ERC20 nella blockchain di Ethereum e oggi ha una distribuzione token di 16,6 milioni di unità. A differenza di quanto accade con Tether, le riserve True USD sono custodite nei conti di diverse società fiduciarie che hanno stipulato accordi di custodia. I saldi di tutti questi account sono pubblicati quotidianamente e alla fine di ogni mese u viene effettuata un audit, in modo che cresca  la fiducia degli investitori.

Che cos'è il Digix Gold?

Un altro esempio di criptovaluta stabile è Digix Gold, che è supportato da oro. Questo criptoattivo ha iniziato a funzionare nel 2014, a Singapore, e ogni token è pari a un grammo di oro. Secondo il contratto intelligente di Ethereum, sono stati emessi 32.300 tokens con un valore di 1,4 milioni di dollari. La società che emette Digix Gold garantisce che è possibile per gli investitori effettuare un cambio di 100 token per 100 grammi di oro fisico.
Se Digix Gold funziona con oro, Arg3ntum è una criptovaluta stabile sostenuta da argento. Ogni token equivale a un grammo di argento fine. Il concetto è stato sviluppato in Germania ed i fondi sono gestiti in Canada dalla società Bloxolid, che assume anche società esterne per effettuare audit sui fondi risparmiati.
Un altro tipo di criptovalute stabili sono quelle supportate dalle riserve di un'altra criptovaluta. Normalmente viene emesso un token stabile  con un valore supportato da una doppia quantità dell'altro criptovaluta, quindi la parità è da 1 a 2. Cioè, se la criptovaluta stabile è a un dollaro, il backup dovrà essere il doppio di tale importo. In questa categoria ci sono due criptovalute stabili molto forti: BitUSD e Dai.

Cos'è il Dai?

Dai è stato creato dalla società MakerDAO, nel 2017 ed è supportato dagli attivi digitali di Ether, che ciascun utente  pone come garanzia collaterale  a l contratto intelligente che genera i Dai. La criptovaluta viene emessa come un token ERC20 nella blockchain di Ethereum. Affinché un utente possa generare un DAI, deve bloccare una doppia quantità di ETH in un contratto intelligente.
Secondo il suo contratto intelligente, fino ad oggi sono stati emessi 37,6 milioni di DAI e questa criptovaluta stabile si puo’ negoziare negli exchange  decentralizzati di Ethereum.

Cos'è BitUSD?

BitUSD è stato creato da Dan Larimer nel 2013 ed è attualmente supportato dalla piattaforma BitShares, che offre anche BitCNY e BitGold e altri token, noti come BitAssets.
Bitshares puo’ prestare un BitAsset quando l'utente possa dare in garanzia un valore quadruplo in criptomonete Bitshares.  Il deposito a garanzia rimane bloccato per coprire automaticamente il costo e rimborsare il prestito, nel caso in cui il mercato sia sfavorevole.
Secondo CoinMarketCap, sono stati emessi oltre 14,8 milioni di BitUSD. Questa criptovaluta stabile viene solitamente gestita negli Exchanges decentralizzati basati sulla blockchain di BitShares.
La terza categoria all'interno delle criptovalute stabili è quella dei cripto-asset che non dispongono di un supporto di valori a garanzia. Per mantenere i prezzi stabili, è stato utilizzato un meccanismo chiamato "Seigniorage shares", ideato da Robert Sams, CEO di Clearmatics Technologies LTD.
Il meccanismo concepisce la programmazione di contratti intelligenti in modo che assomiglino a una banca di riserva e, in questo modo, aumentano e riducono l'offerta di denaro nella blockchain. Attraverso questo meccanismo, il prezzo della criptovaluta stabile viene adattato al valore di una risorsa collegata, ad esempio il dollaro USA. In questo caso, se la valuta viene scambiata, il contratto intelligente elimina i chip e aumenta l'offerta, causando una diminuzione del valore del token.

Cos'è Basis?

Una delle criptovalute stabili che non dispone di valori a garanzia è Basis, precedentemente nota come Basecoin. L'idea con questa criptomoneta è che può essere collegata a un gruppo di valori, compreso l'indice dei prezzi al consumo, in quanto i proprietari utilizzano la criptovaluta per acquistare beni e servizi.
Il protocollo Basis è decentralizzato e dipende dai dati offerti da terze parti, quindi regolano la quantità di token che emette a seconda del modo in cui il mercato li valorizza. Per questo, vengono utilizzati tre diversi token: basecoin, basi bond e azioni di base.
Un'altra criptovaluta in questa categoria è NuBits, sviluppata nel 2014. Questo criptoattivo utilizza un fondo di liquidità decentralizzato nella blockchain, che consente agli utenti di controllare i propri valori e scambiare i loro token.
La piattaforma NuBits emette nuove valute per soddisfare la domanda degli utenti. La rete controlla la fornitura di criptovalute circolanti al fine di mantenere la stabilità dei prezzi.

Qual è il futuro delle criptovalute stabili?

Per molti specialisti, le criptovalute stabili saranno quelle che favoriscono una maggiore adozione globale di criptovalute. Nel caso della terza categoria analizzata, questi criptoattivi utilizzano meccanismi di stabilità simili a quelli utilizzati dalle banche centrali con denaro fiduciario sebbene cio´avvenga mantenendo la propria condizione decentralizzata.
Ma la stragrande maggioranza degli analisti ritiene che, senza tener conto della classificazione del token, le criptovalute stabili si sono posizionate come l'opzione migliore di fronte alla volatilità di altre criptovalute. Pertanto, di fronte a una maggiore penetrazione di criptoattivi stabili, è prevedibile che saranno sempre piu´ utilizzati per effettuare tutti i tipi di acquisti, firmare contratti e inviare rimesse all'estero.

Ha bisogno di una consulenza?
Prenotare

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse sono le opinioni di Crypto Currency 10 e sono soggette a modifiche in base al mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio di investimento e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua accuratezza non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.
Le variazioni dei tassi di cambio possono avere un effetto negativo sul valore, sul prezzo o sul reddito di un investimento.
La performance passata non è garanzia di risultati futuri e il valore di tali investimenti e delle loro strategie potrebbe aumentare o diminuire.

OBD_240x300_it

Cryptocurrency10.com
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]
Clienti: [email protected]
Supporto: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 99335786
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
15:00 - 18:00 (inglese, italiano, spagnolo)