L'Unione Europea approva la direttiva antiriciclaggio per le criptovalute

L'Unione Europea approva la direttiva antiriciclaggio per le criptovalute

L'Unione europea (UE) ha approvato la quinta direttiva Antiriciclaggio (direttiva 2018/843 dell'Unione europea, noto anche come 5AMLD) in cui gli stati membri dell'organizzazione sono invitati a inserire nella loro legislazione tematiche connesse con gli operatori che fanno attività di Exchange nel settore delle criptovalute e portafogli elettronici.

Qual è la quinta direttiva antiriciclaggio?

La quinto direttiva anti riciclaggio del denaro ha introdotto una serie di modifiche alla struttura della precedente, la quarta direttiva, che era in vigore dal 2017. Le principali modifiche si sono concentrate sulla creazione di come l'Unione europea si riferirebbe alla criptovalute e carte prepagate per prevenire il finanziamento del terrorismo.

Ai sensi della quinta direttiva, tutte le criptovalute hanno ricevuto una definizione legale. Anche le piattaforme di criptovalute e i fornitori di wallet elettronici sono diventati entità regolate dalla direttiva. Inoltre, la quinta direttiva ha stabilito che era necessario eseguire sempre i processi di due diligence e di segnalare eventuali operazioni sospette.

Nel caso delle carte prepagate, la quinta direttiva contiene un emendamento che riduce i requisiti per la verifica del cliente, da € 250 a € 150; inoltre, ha richiesto la verifica per le transazioni remote di € 50.

Cosa contiene la direttiva sulla criptovaluta?

La quinta direttiva ha dato tempo fino a 18 mesi per i membri dell'UE di fare le dovute modifiche nelle rispettive legislazioni; ma la Finlandia ha deciso di fare il primo passo ed, in meno di un anno, ha messo in vigore un nuovo meccanismo legale, chiamato Legge per i fornitori di criptovalute.

Questa legge stabilisce che tutte le imprese di criptovaluta in Finlandia dovranno registrarsi presso l'autorità di vigilanza finanziaria del paese (FIN-FSA). Nella lista delle aziende appaiono servizi di Exchange di criptovaluta, fornitori di portafoglio elettronico e emittenti di criptovaluta.

Queste imprese dovranno soddisfare i requisiti finlandesi, tra cui la separazione di denaro dei clienti da quella dei fondi propri della società, e si dovranno attenere ed applicare le norme antiriciclaggio. Coloro che non rispetteranno questi requisiti non potranno continuare gli affari in Finlandia e saranno multati.

FIN-FSA ha chiarito che la registrazione dell'attività di criptovaluta è valida solo per quel paese nordico. Se l'azienda vuole lavorare in un altro Stato membro del UE dovrà adattarsi alla legge che li si applica che potrebbe essere diverso da quella della Finlandia.

Secondo diversi specialisti, la nuova legge sarà vantaggiosa per gli utenti che investono in criptovalute. Tra i vantaggi, si crede che creerà un ambiente di scambio molto più sicuro e consentirà alle autorità di agire in modo proattivo nella prevenzione delle frodi.

La Direttiva introduce cambiamenti significativi nel funzionamento degli Exchange di criptovaluta. Tra queste modifiche c'è un maggiore controllo nei processi di verifica dell'identità dei nuovi account che vengono aperti; inoltre, le procedure di verifica saranno applicate anche ai prelievi di denaro dai portafogli elettronici.

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse sono le opinioni di Crypto Currency 10 e sono soggette a modifiche in base al mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio di investimento e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua accuratezza non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.
Le variazioni dei tassi di cambio possono avere un effetto negativo sul valore, sul prezzo o sul reddito di un investimento.
La performance passata non è garanzia di risultati futuri e il valore di tali investimenti e delle loro strategie potrebbe aumentare o diminuire.

Anuncio_240x300_it

Consultas_240x240_es

Cryptocurrency10.com
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]
Clienti: [email protected]
Supporto: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 99335786
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
15:00 - 18:00 (inglese, italiano, spagnolo)