La tua azienda dovrebbe accettare pagamenti in criptovalute?

La tua azienda dovrebbe accettare pagamenti in criptovalute?

Sempre più persone, in tutto il mondo, hanno familiarità con le criptovalute. Se all'inizio la maggioranza conosceva solo Bitcoin, che è ancora la criptovaluta più diffusa a livello globale, la verità è che oggi non pochi sono a conoscenza dell'esistenza e dei vantaggi offerti da altri asset crittografici. Di fronte a questa enorme crescita, le piccole, medie e grandi imprese affrontano un dilemma: accettare le criptovalute come metodo di pagamento o aspettare un po’ di più per vedere se sono consolidate?

Aziende multinazionali come Expedia, AT&T, Subway, Dish Network e persino Microsoft hanno deciso di fare il primo passo e già accettano le criptovalute come metodo di pagamento; ma altri sono restii, perché temono la volatilità delle ciptovalute e anche perché si sentono più sicuri con il sistema POS che li lega alle banche, ma che offre loro certe garanzie.

Cosa fare allora? L'idea migliore è iniziare studiando gli elementi a favore e contro l'accettazione delle criptovalute nel settore.

Un primo elemento è la rapida crescita del mercato delle criptovalute. Nel mondo oggi ci sono quasi 300 milioni di utenti PayPal; nel frattempo, Visa afferma di avere più di un miliardo di carte attive e MasterCard è vicina a quella cifra; ma in pochissimo tempo ci sono già più di 40 milioni di utenti nei portafogli digitali di criptovalute e quel totale continuerà ad aumentare a un ritmo accelerato.

Un altro elemento molto favorevole alle criptovalute è che i pagamenti per transazione sono molto bassi, mentre le commissioni per una transazione tramite una carta di credito o debito di solito vanno dal 2-4%.

Inoltre, le transazioni con criptovalute sono molto più sicure, quindi non è possibile che vengano applicati costi supplementari e fraudolenti nell'operazione. La sicurezza è accompagnata dalla velocità, poiché una transazione con Bitcoin di solito non richiede più di 90 minuti per essere convalidata.

Poiché le criptovalute hanno un prezzo universale, non è necessario preoccuparsi di costi aggiuntivi nel cambio della valuta, come nel caso delle valute tradizionali.

L'anonimato offerto dalle operazioni di criptovaluta è un vantaggio prezioso per le persone, perché viviamo in un'era in cui i governi hanno aumentato la vigilanza globale sui propri cittadini. Quindi, il fatto di essere in grado di effettuare pagamenti ed eseguire acquisti senza preoccuparsi che quelle operazioni compaiano nel rendiconto della carte di credito e debito è inestimabile.

Quando si lavora con criptovalute ci sono anche dei rischi. Uno dei più complicati è che questa è una tecnologia che tende a confondere molti, poiché i portafogli digitali e la blockchain sono ancora tematiche molto complicate da capire.

Un'altra preoccupazione, probabilmente la più grande, è la volatilità dei mercati. Se nel 2009 i bitcoin valevano solo alcuni centesimi, otto anni dopo il loro valore raggiunge i 19 mila dollari; ma poi in breve tempo è crollato rapidamente. Questi cambiamenti creano timori alle persone, perché hanno giustamente paura di perdere il denaro. Il decentramento delle criptovalute stesse, che è una delle sue qualità più apprezzate, allo stesso tempo rappresenta una delle sue sfide più difficili da risolvere.

Una ultima preoccupazione è legata all'anonimato delle transazioni. Lo avevamo già presentato come uno dei grandi vantaggi per tutti i tipi di aziende, ma è anche un problema, perché persone senza scrupoli potrebbero approfittare di questo scenario per svolgere attività illegali che potrebbero mettere in difficoltà le aziende.

Quindi, è appropriato accettare le criptovalute come metodo di pagamento oggi? Non ci sono risposte conclusive. Ogni azienda deve valutare i pro ei contro di quella decisione e, da lì, adottare una strategia di adozione, perché almeno qualcosa è chiaro: le criptovalute non sono il futuro, bensì il presente del settore finanziario.

Ha bisogno di una consulenza?
Prenotare

Avvertenze di rischio
I punti di vista e le opinioni espresse sono le opinioni di Crypto Currency 10 e sono soggette a modifiche in base al mercato e ad altre condizioni. Le informazioni fornite non costituiscono un consiglio di investimento e non dovrebbero essere considerate come tali. Tutto il (i) materiale (i) è stato ottenuto da fonti ritenute attendibili, ma la sua accuratezza non è garantita. Non vi è nessuna garanzia o rappresentazione in merito all'attuale precisione o responsabilità per le decisioni basate su tali informazioni.
Le variazioni dei tassi di cambio possono avere un effetto negativo sul valore, sul prezzo o sul reddito di un investimento.
La performance passata non è garanzia di risultati futuri e il valore di tali investimenti e delle loro strategie potrebbe aumentare o diminuire.

OBD_240x300_it

Cryptocurrency10.com
Avenida Samuel Lewis, Torre Omega, suite 5D.
Panama.

Generale: [email protected]
Clienti: [email protected]
Supporto: [email protected]

Telefoni
Italy: +39 (06) 99335786
Spagna: +34 (93) 1845787
Panama: +507 8327893
Panama: +507 8339512
Stati Uniti: +1 (305) 3402627

Urgenze:
+507 8339512

Servizio al cliente dalle
15:00 - 18:00 (inglese, italiano, spagnolo)